Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti.

SISTEMI DI GESTIONE SALUTE, IGIENE E SICUREZZA

La sicurezza del lavoro e la tutela della salute giocano per ogni organizzazione un ruolo più importante. Gli infortuni sul lavoro rappresentano un significativo costo per la comunità e per le aziende: in questo contesto si inquadra la produzione legislativa di questi ultimi anni che tende a organizzare la gestione della sicurezza nell'ottica del coinvolgimento nel processo di tutte le parti interessate. Organizzare la Sicurezza significa, oltre ad intraprendere azioni volte al rispetto delle norme, affrontarne le tematiche secondo i moderni schemi gestionali. L'impostazione di un Sistema di Gestione Salute, Igiene e Sicurezza è strutturato per garantire con continuità prestazioni ottimali in materia di salute e sicurezza. E' inoltre finalizzato a ottenere la certificazione secondo lo Standard BS OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety management systems - Requirements) da parte di Ente di Certificazione; rivedere e migliorare i processi dell'organizzazione; dare puntuale evidenza del rispetto delle prescrizioni cogenti e della sorveglianza sulle stesse; chiarire e definire ruoli, compiti e responsabilità.

Ed è proprio per questo che STAR propone alle organizzazioni il supporto per una corretta applicazione degli interventi necessari ad operare in sicurezza secondo le disposizioni dettate dalle vigenti normative:

  1. Sistemi di Gestione Salute, Igiene e Sicurezza secondo lo Standard BS OHSAS 18001 con lo scopo di migliorare la gestione della salute e sicurezza riducendo l'accadimento di infortuni, incidenti e patologie professionali;
  2. Attuazione dell'Art. 30 D.Lgs. 81/08 di cui al Modello Organizzativo (D.Lgs. 231/01 "Responsabilità Amministrativa d'Impresa").

SISTEMI DI GESTIONE SALUTE, IGIENE E SICUREZZA
secondo lo standard BS OHSAS 18001, UNI INAIL 2001 e UNI 10617

La necessità di prevenire i rischi all'interno di un ambiente di lavoro o circostanze che possano comportare infortuni o malattie professionali unita a quella di minimizzare i rischi è solo un aspetto generale rispetto all'implementazione di un Sistema di Gestione per la Sicurezza che consente all'organizzazione di operare in un regime di efficienza e tutela nei confronti dei lavoratori.

La certificazione OHSAS 18001 verifica l'applicazione volontaria all'interno di un'organizzazione di un sistema che permette di garantire adeguato controllo riguardo la Sicurezza e la Salute dei Lavoratori, oltre al rispetto delle norme cogenti. La sigla OHSAS significa Occupational Health and Safety Assessment Series ed identifica uno standard internazionale che fissa i requisiti che deve avere un sistema di gestione a tutela della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori. La norma UNI 10617 specifica tutti i requisiti di un Sistema di Gestione per la Sicurezza applicabile a tutte le fasi del ciclo di vita di una impresa a Rischio di Incidente Rilevante e conseguentemente a definire gli schemi necessari per sviluppare in modo sistemico tutti i processi e la gestione degli specifici rischi.

Un Sistema di Gestione Salute e Sicurezza è uno strumento utile per garantire l'osservanza non solo formale della miriade di norme giuridiche che regolano la materia assicurando le parti interessate che tutti gli aspetti legati alla sicurezza siano gestiti secondo le modalità prescritte dalle leggi vigenti e secondo le migliori prassi disponibili. Inoltre, consente all'azienda di ottenere risparmi economici e di tempo legati ad una riduzione degli infortuni, i cui costi possono incidere in maniera non indifferente, e ad una riduzione della pressione esercitata sull'azienda da parte degli organi di controllo.

Star offre il servizio attraverso lo sviluppo di un piano operativo che si articola secondo le seguenti fasi:

  1. ANALISI DELL'ORGANIZZAZIONE - PRESENTAZIONE DEL PROGETTO, con l'obiettivo di ricostruire, descrivere e definire il Piano Operativo (attività, tempo, risorse) per realizzare il Sistema di Gestione Salute, Igiene e Sicurezza adeguando la struttura tecnica, organizzativa e gestionale dell'organizzazione allo standard BS OHSAS 18001 ed alla Linea Guida UNI INAIL 2001; formulare un piano di azione e presentare i requisiti delle norma;
  2. ANALISI DEI PROCESSI E VALUTAZIONE DEI RISCHI, con l'obiettivo di elaborare la valutazione ed analisi dei rischi prevista dallo Standard, anche a fronte delle valutazioni di cui al D.Lgs. 81/08 secondo le modifiche a oggi presenti;
  3. SVILUPPO DEL SISTEMA H&S, con l'obiettivo di con l'obiettivo di predisporre la documentazione (Manuale Qualità, Procedure, Istruzioni Operative) per la progettazione e realizzazione del Sistema di Gestione H&S;
  4. AUDIT INTERNI E RIESAME, con l'obiettivo di verificare l'attuazione e l'efficacia del sistema di gestione sviluppato e revisionare lo schema documentale predisposto;
  5. ASSISTENZA ALLA CERTIFICAZIONE, con l'obiettivo di raggiungere la certificazione secondo lo Standard BS OHSAS 18001.

L'introduzione di OHSAS 18001, in Italia coerente ed integrata allo schema UNI INAIL 2001, implica la sistematizzazione delle attività di sicurezza ed il miglioramento dei processi, con particolare attenzione:

  1. al rafforzamento della consapevolezza dei rischi legati alla tutela della salute e alla sicurezza del lavoro;
  2. all'adempimento dei requisiti di legge;
  3. al continuo miglioramento della sicurezza del lavoro e della tutela della salute. I prodotti e i processi vengono esaminati sistematicamente in merito ai possibili pericoli, vengono stabilite, attuate, controllate e valutate le relative misure d'intervento;
  4. ad una politica d'informazione aperta sullo sviluppo della sicurezza del lavoro e sulla tutela della salute nell'azienda.